Arginina per vigore maschile: quale acquistare? Guida ai prodotti, costi e consigli

Ci sono stereotipi che fanno fatica a morire, anche nella nostra società che si professa moderna ed aperta. Uno di questi è il “come dovrebbe essere” un uomo. Al giorno d’oggi sono disponibili molti strumenti per avvicinarsi a questo ideale. Uno dei più usati è costituito dagli integratori, e tra questi l’arginina occupa un posto speciale. Vediamo allora di conoscerla meglio e di capire quale ruolo ha l’arginina per vigore maschile.

Arginina per vigore maschile: cos’è?

Nel vasto mondo degli integratori, l’arginina è un aminoacido. Gli aminoacidi sono i mattoni per costruire le proteine, sostanze fondamentali per il nostro corpo. Moltissimi tessuti, soprattutto i muscoli, sono fatti di proteine. Come tutti gli integratori, l’arginina si trova nei normali cibi. E’ presente nel pesce, nella carne, nel latte e nei suoi derivati, nelle uova. Si trova anche nei legumi, nella frutta secca, nel riso. In condizioni fisiche normali e in presenza di alimentazione bilanciata non vi è necessità di integrare. Se l’alimentazione è scorretta o ci troviamo in particolari condizioni fisiche, un integratore a base di arginina ci può aiutare. Sotto forma di integratore per uso orale, l’arginina esiste in pastiglie, polvere, liquido, gel. La troviamo anche per uso esterno.  Perché si usa l’arginina per vigore maschile?

Differenza nei modelli culturali

Nel corso dei secoli, il modello ideale di bellezza femminile è cambiato molte volte. Anche al giorno d’oggi è molto fluido, influenzato da vari fattori. Inoltre, le donne parlano del proprio corpo, si confrontano tra loro. Al contrario, l’ideale maschile è mutato assai meno. Sembra essere rimasto quasi immutabile attraverso i millenni, associando la bellezza alla perfezione. Ricordiamo quanto già gli Egiziani curavano il corpo maschile: il Faraone era perfetto ed era il simbolo del Dio in terra. Un modello di bellezza stile Bronzi di Riace è ancora vivo fino ai giorni nostri. E’ presente nelle palestre, nelle discussioni da bar e nelle derisioni “da spogliatoio”. Gli uomini, a differenza delle donne, raramente si aprono rispetto ai problemi del proprio corpo.

Cosa rappresenta il corpo

La donna per molti secoli ha avuto a disposizione solo il proprio corpo come “capitale” da far valere. L’uomo, invece, ha sempre avuto anche il potere sociale, economico, culturale. Ma anche oggi essere forti e muscolosi diventa simbolo non solo di salute, ma anche di status sociale elevato. Una sorta di materializzazione fisica del potere, di un ruolo sociale ed economico di tutto rispetto. Un altro stereotipo duro a morire riguarda la virilità”. Un tempo i maschi imbottivano i pantaloni per evidenziare i genitali. Ma anche oggi, incredibilmente, il 68% degli uomini ha convinzioni errate riguardo alle dimensioni del pene.

Arginina per vigore maschile: tre obiettivi

In questo quadro, possiamo raggruppare l’utilizzo dell’arginina in base a tre obiettivi: sviluppo muscolare, benessere sessuale, aspetto estetico. Li esaminiamo in base alle varie proprietà dell’arginina.

Arginina per vigore maschile: la muscolatura

Nel corpo umano, l’arginina si trasforma in ossido nitrico, che ha un potere di vasodilatazione. Migliora così la circolazione del sangue. L’ossigeno e le sostanze nutrienti raggiungono più facilmente tutti gli organi. Ugualmente, il corpo elimina meglio le sostanze di rifiuto. L’arginina ha una buona funzione antiossidante, che contribuisce a disintossicare i tessuti e combattere i processi di invecchiamento. Per questi motivi, oltre al fatto di formare le proteine, l’arginina trova un grande impiego nello sport. A livello agonistico e amatoriale, svolge un ruolo importante nel potenziare forza e massa muscolare. Dopo gli allenamenti o le gare, contribuisce a diminuire il senso di fatica ed all’eliminazione dell’acido lattico. Facilita quindi il recupero tra una seduta e l’altra.

Dopo una lesione

L’arginina gioca un ruolo anche negli sport pesanti e nel potenziamento muscolare estremo, come nel bodybuilding. E’ usata sia come unico ingrediente in dosaggi elevati ed a rapido assorbimento, sia in combinazione con altri aminoacidi, vitamine e sali minerali. L’arginina contribuisce alla formazione anche di glucosio, creatina e collagene. Dopo incidenti o traumi, è quindi utile alla ricostruzione e recupero funzionale dei tessuti lesi.

Arginina per vigore maschile: il benessere sessuale

Si calcola che circa 3 milioni di Italiani abbiano problemi di disfunzione erettile: il 13% della popolazione. Le cause sono varie, spesso interagenti tra loro. Nei casi più semplici, l’uso di arginina è un primo step da valutare. A questo scopo, esiste in formulazione ad uso esterno in forma di gel. Il gel contiene anche sostanze emollienti ed antiarrossamento, quali burro di karitè e le vitamine del gruppo B. Spesso sono associate altre componenti stimolanti, quali caffeina e ginseng. Il gel è trasparente, non sporca ed è di facile assorbimento. La formulazione in tubetto è semplice da usare anche fuori casa ed offre ottima igiene.

L’uso orale

Come secondo step, è possibile provare gli integratori di arginina in forma di compresse. In questo caso, la proprietà di vasodilatazione si estende ovviamente a tutto l’organismo. Insieme all’arginina, in queste formulazioni troviamo spesso la citrullina ed il ginseng che ne potenziano l’effetto. Talora vi sono anche le vitamine del gruppo B, utili a migliorare il metabolismo in generale. Esistono anche preparazioni specifiche per vegetariani e vegani che non includono ingredienti di origine animale. Queste formulazioni sembrano utili a supportare anche la funzionalità della prostata e degli spermatozoi.

Arginina per vigore maschile: aspetto estetico

Da qualche tempo l’aspetto estetico suscita l’interesse anche maschile, soprattutto relativamente al problema della caduta dei capelli, che riguarda in Italia circa il 39% degli uomini. L’arginina è un ingrediente ufficialmente accettato nel Codice INCI. Si trova quindi in shampoo, balsamo e maschere per capelli. Svolge funzione nutriente, rinforzante ed anticaduta.

Lo sviluppo muscolare, il benessere sessuale ed il miglioramento estetico sono i tre ambiti in cui l’arginina è utile al vigore maschile

Conclusioni

Soprattutto per gli integratori ad uso orale, è importante sapere che possono provocare anche effetti collaterali dannosi per l’organismo ed avere delle controindicazioni. Ancor più nei casi in cui si è già in cura con farmaci, oppure in presenza di alcune situazioni fisiche particolari. Anche il gel utilizzato per l’erezione, in quanto mira ad un effetto di vasodilatazione, può essere controindicato. Meno problemi, ovviamente, ci sono nell’utilizzo di shampoo e balsamo. In ogni caso, è sempre opportuno un confronto con il medico per chiarire ogni situazione dubbia.

Laura Daveggia è nata nel 1962 a Venezia, città in cui vive. Amante di musica classica, lettura e scrittura, ha pubblicato diversi articoli, sia online che cartacei, e due libri. Per breve periodo ha collaborato con Metropolitan Magazine e Fidelity House. Attualmente collabora con il blog “The Web Coffee” e con la rivista “Profilo Salute”.

Back to top
menu
migliorearginina.it